Categorie

Cane di Razza: Akita

Cane di Razza: Akita

Cane di Razza: Akita


In paese si notano cani tipo spitz, ma molto più grandi.
Il loro nome è Akita.
Il cane giapponese addestrato per la caccia. Non interagisce coi bambini, ma se sono presenti in famiglia, L'Akita è docile. Iperprotettivo quando la sua famiglia e il suo padrone sono dinanzi ad una minaccia.


L' Akita durante la seconda guerra mondiale fu un animale molto perseguitato. In Giappone venivano uccisi per la pelliccia, in quanto durante il periodo invernale era un ottimo equipaggiamento per i soldati. La sua carne era ottima per dare energia ai militari.
Il governo giapponese, emanò un ordine di confisca ed abbattimento dei cani, tranne per i pastori tedeschi, usati a scopo militare.
Nel tentativo di preservare la razza, gli akita furono spediti nei villaggi dai contadini e li avevano il ruolo del cane da guardia. Quando la guerra terminò, il numero degli Akita era drasticamente diminuito.

L'Akita è un cane con molta personalità, non è indicato per chi si approccia per la prima volta a vivere con un cane.
Ha bisogno di un rapporto costante con il suo padrone e famiglia, è iperprotettivo se sente che i suoi cari sono minacciati, è calmo e silenzioso e non abbia quasi mai se non ha un buon motivo. Con i bambini è molto paziente, ama stare al centro dell'attenzione.
Solitamente tende ad avere un ruolo dominante con altri cani, specialmente se dello stesso sesso.
Avendo un carattere forte ed istintivo ha bisogno di un padrone fermo e sicuro, pronto a fargli capire che Lui è il Capo Branco. Questo tipo di razza deve essere trattato con parità e rispetto, meglio evitare scherzi che potrebbero compromettere il rapporto tra cane e padrone.

L'akita presenta un pelo molto spesso che va spazzolato quotidianamente. Per lo shampoo è consigliabile lavarlo almeno una volta al mese a meno che si sporca e si deve anticipare il bagno.
Di solito, a differenza di altri cani, l'Akita tende a lavarsi da solo, soprattutto dopo i pasti, sembra essere un felino, inizia a leccarsi nell'inguine e tra le zampe per pulirsi.
Per la pulizia quotidiana è necessario passargli un detergente auricolare per la detersione delle orecchie, e spazzolare i denti con l'apposito dentifricio per loro.
Durante il periodo della muta del pelo, è consigliabile integrare alle crocchette magari mono proteiche (perché è un cane soggetto ad intolleranze alimentari) l'olio di fegato di merluzzo per stimolare il ricambio del pelo.

Una delle caratteristiche più interessanti dell'Akita e che ama le temperature rigide, mentre non ama le temperature calde. Per questo il proprietario dovrà fornirgli un riparo fresco in estate.
Molto bello, sembra essere un peluche già da piccino, l'Akita è un cane da non sottovalutare.

Leave a Reply

* Name:
* E-mail: (Not Published)
   Website: (Site url withhttp://)
* Comment:
Compare