Categorie

Il Ciclo Mestruale della Cagna

Il Ciclo Mestruale della Cagna

Il Ciclo Mestruale della Cagna


Come accade per le donne umane, le cagne durante la loro fase mestruale subiscono una serie di cambiamenti fisici dovuti allo sbalzo ormonale.

Durante questa fase, proprietari che portavano a passeggio la loro beniamina si barricano in casa, evitando incontri con cani maschi, per paura di gravidanze inaspettate. E non parliamo poi, di cagne che vivono in casa, i proprietari ricoprono con vecchie lenzuola o stracci, divani, tappeti e letti per evitare le spiacevoli macchie.


Il primo ciclo mestruale chiamato estro avviene quando la cagnolina ha raggiunto la maturità sessuale ed è variabile come accade per le bambine.
C'è chi diventa "signorina" prima e chi dopo.
Normalmente le cagne di taglia piccola possono raggiungere la loro maturità sessuale verso i 6 mesi, mentre quelle di taglie grande anche più tardi, ma come detto in precedenza ciò è molto variabile.


Il ciclo mestruale, l'estro sia per i taglia piccola che per i taglia grande è uguale e si suddivide in 4 fasi:

- Proestro: si riconosce facilmente. La vulva si gonfia e secerne del liquido con perdite di sangue. Mediamente dura 9 giorni, ma ci sono casi anche di 17 giorni. Anche la quantità di perdite è diversa da cane a cane. In questo periodo i maschi sono attratti dagli odori della cagnolina. In questa fase, la cagna è scontrosa coi maschi, arretra e mostra i denti perchè non è fertile.
- Estro: La fase più pericolosa se non si vuole una gravidanza a sorpresa. Questa fase dura 9 giorni, la cagnolina è pronta per l'accoppiamento. Se c'è un pretendente nei paraggi è lei a cercarlo. In questa fase avvengono diverse ovulazioni e quindi è molto probabile di restare incinta.
- Metaestro: avviene dopo circa i 9 giorni dell'estro. I segnali del ciclo iniziano a sparire, mentre aumenta il progesterone. Se la cagnolina è stata fecondata oppure no, l'ormone del progesterone aumenta in modo esponenziale per aiutare l'impianto e la crescita dell' embrione. Dopo circa 12 settimane, il progesterone cala e aumenta la prolattina (che serve a produrre il latte). Un livello ormonale alto di prolattina è causa di gravidanza isterica quando la cagna non è stata fecondata.
- Anestro : dopo settimane di variazioni ormonali, la cagnolina non è fertile e in questo periodo non mostra segnali del calore.
Gli ormoni si regolarizzano e tornano a livello normale. Questa fase dura mesi fino a terminare con il proestro, l'inizio di un nuovo calore.

A differenza, delle donne le cagnoline non andranno mai in menopausa, andranno in calore per tutta la vita.
Se la cagnolina è in casa, durante questo periodo potrai fargli indossare mutandine o pannolini. Ci sono mutandine usa e getta, o quelle fisse con il ricambio dell'assorbente.
Consigliamo le mutandine nel periodo del proestro quando le perdite sono maggiori, e si rischia di trovare la tappezzeria della casa invasa da macchie di sangue.

Oggi molti proprietari, per evitare gravidanze inaspettate dalle loro beniamine le fanno sterilizzare e castrare.
La sterilizzazione impedisce al cane di procreare, ma mantiene le variazioni ormonali del ciclo estrale, con la castrazione sparisce anche il calore.
Quando si ha questo tipo di intervento, la cagnolina si tranquillizza, non ci sono più perdite e diminuisce l'incidenza di tumori all'utero.
Ma c'è in gioco il sovrappeso, dovrà alimentarsi con un alimento dietetico per non mettere su peso.

Leave a Reply

* Name:
* E-mail: (Not Published)
   Website: (Site url withhttp://)
* Comment:
Compare